Sinossi background

Sinossi text

SINOSSI

“Il ballo di Castano” è una singolare raccolta di esperienze, vissute o immaginate dal personaggio di Castano Dittongo, che ci trasporta in un viaggio che è formazione sentimentale, è avventura, è immaginario, è racconto psicologico e molto altro. La narrazione si dipana nel corso di molti anni, durante i quali l’autore ha scritto ed elaborato le avventure di Castano e le ha poi raccolte e catalogate a formare questo singolare romanzo di formazione. Il personaggio vive una serie di situazioni grottesche, singolari, fantasiose e piene di suggestioni attraverso le quali l’autore esplora molti aspetti del vivere quotidiano.

In particolare Ponti ha strutturato il romanzo come un percorso che parte dalla concezione del tempo e della propria esistenza in divenire passando attraverso diversi specchi, ovvero le situazioni che Castano affronta, che rimandano a riflessioni più specifi che sul senso della verità e dell’apparenza, sulla capacità di comunicare, sull’inganno e l’autoinganno, sul significato del proprio lavoro, sulle aspettative degli altri, sulle proprie paure, i fantasmi, le zone oscure della nostra mente, le ossessioni, le perversioni, le cattive abitudini di cui facciamo fatica a liberarci e di cui forse non dovremmo liberarci affatto, l’ipocrisia nei rapporti, la paura dell’altro da sé, il dolore. Insomma un percorso globale, universale, un viaggio nell’esistenza nel corso del quale Castano incontra sé stesso e tutti noi, mettendo a fuoco con pochi tratti significato stesso dello stare al mondo.

Blocco libro

libro

Luca Ponti

IL BALLO DI CASTANO

LA GOCCIA CHE CADE NON SI SPEGNE

Narrativa Gaspari 14 x 21, pp. 192

€ 14.50

ACQUISTA IL LIBRO